Scarabocchiarte incontra Veronica Filippi di EneganArt

Sabato 1 Ottobre si apriranno le porte del Palazzo Bastogi a Firenze. Saranno rivelate al pubblico le 24 opere finaliste del concorso EneganArt 2016 a tema Cambiamenti. Abbiamo incontrato Veronica Filippi coordinatrice insieme a Ileana Mayol e Gabriele Chianese di questo concorso fortemente voluto da Enegan per sostenere e promuovere l’arte contemporanea e soprattutto gli artisti attuali.

Abbiamo posto a Veronica alcune domande su questo concorso:
Concorso Nazionale d’Arte 2016: perché la scelta del tema CAMBIAMENTI ?

La parola Cambia-Menti contiene in se già numerosi significati ed è, a mio parere, essa stessa il simbolo e lo stimolo alla riflessione.

Abbiamo scelto questo tema, perché attuale e soprattutto, perché riguarda ogni essere umano nella quotidianità.

Viviamo in una società in continua evoluzione e troppo spesso ci troviamo di fronte a cambiamenti negativi: il non rispetto per l’ambiente circostante, l’aumento della violenza e dell’emarginazione sociale, il degrado del nostro patrimonio culturale e molti altri.

Questo secolo, con l’avvento e la supremazia di internet, ha visto cambiare l’intero assetto della società, il modo di vivere e pensare di moltissime persone fino a conoscere il completo congelamento dei rapporti umani.

CAMBIA-MENTI vuole essere, a nostro avviso, uno stimolo per gli artisti a mostrarci il loro sguardo ed il loro pensiero su tutto questo puntando a una riflessione matura e positiva, perché il cambiamento è vita.

In fondo Gandhi diceva:

“Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo.”

Secondo quali criteri sono stati selezionati i finalisti ?

Quest’anno abbiamo avuto il doppio delle iscrizioni e quindi un lavoro di selezione più difficile,  ma stimolante

Rispetto all’edizione del 2015, abbiamo registrato la presenza di molte più opere di fotografia e credo, che già questo, sia un sintomo di cambiamento all’interno dell’attività creativa in generale

Per la scelta dei finalisti ci siamo attenuti a criteri di bellezza e valore estetici insieme alla corrispondenza al tema.

Ci auguriamo di aver fatto un ottimo lavoro.

Quali sono i progetti futuri di EneganArt ?

Terminata la 2 edizione del Concorso, che si concluderà il 9 ottobre, lo Staff EneganArt riprenderà subito a lavorare per la pianificazione del 2017

In programma un altro evento espositivo itinerante, la 3 edizione del Concorso Nazionale e la 2 edizione della Biennale dell’Accademia di Belle Arti con la quale collaboriamo dal 2015

Insomma… questo cammino è iniziato quasi in sordina e sta procedendo a pieno ritmo tra l’entusiasmo di tutti noi

 

 

 

Raffaella Cristiano

Blogger, Webwriter, Social Media Manager, Digital PR. Mi occupo di comunicazione digitale. Ufficio Stampa per Artisti Contemporanei. Ho quasi sempre un mio punto di vista. Mi entusiasmano le idee geniali, la creatività e le cose fuori dal comune, adoro uscire dagli schemi e gioisco quando un artista lo fa creando un capolavoro. Crea con me la tua strategia per vendere online. Linkedin

2 pensieri riguardo “Scarabocchiarte incontra Veronica Filippi di EneganArt

    • giugno 20, 2017 in 7:04 am
      Permalink

      Sono d’acccordo Roberta e sono lieta di essere stata una delle ambasciatrici di questo Premio. E’ in corso la terza edizione a tema “Rinascita” non perdere questa opportunità 😉 I link li trovi aggiornati all’interno degli articoli dedicati ad #EneganArt. Un forte in bocca al lupo, teniamoci in contatto sui social, ti aspetto.

Lascia un commento