Intervista: Ileana Mayol coordinatrice del concorso di Arte Attuale Eneganart

Abbiamo intervistato Ileana Mayol che ci ha illustrato il Leitmotiv del concorso.

Direttamente dalle parole della coordinatrice il motivo per cui è utile partecipare al concorso di EneganArt a tema Cambiamenti’ e perché è necessario farlo oggi, subito!

E’ un’opportunità unica, per gli artisti residenti in Italia, che non hanno ancora avuto l’occasione di distinguersi e oggi, è l’ultimo giorno per iscriversi.

Chi è Ileana?

Oltre ad essere la coordinatrice e ideatrice del progetto, cosa l’appassiona, ci parli un po’ di lei:

Abito nella campagna maremmana nel Grossetano con mio marito e mia figlia adolescente. Sono un artista, almeno così dice chi mi conosce. Dipingo ad a olio ma questa è l’ultima cosa che ho scoperto, dato che faccio anche mosaici e nel tempo ho sperimentato vari materiali e tecniche. Mi piace viaggiare e a giro nel mondo ho incontrato tanti talenti sconosciuti.

Come si è avvicinata al mondo dell’arte

L’arte l’ho sempre respirata in famiglia grazie a mia madre che mi ha portato sin da bambina a visitare i musei in Italia e Europa.

Che ruolo occupa nell’azienda EneganArt?

Ho iniziato a lavorare come rappresentante consapevole del fatto che con l’arte e basta non avrei mangiato. Mi chiedevo in quale modo un azienda di energia elettrica come Enegan che sponsorizza progetti umanistici e tanto altro, potesse contribuire a sostenere anche l’arte, così ho presentato ai soci il progetto EneganArt con l’obbiettivo di creare una collezione. Adesso sono la responsabile e coordinatrice del progetto.

 Come è nato questo progetto?

Il progetto nasce dall’amore per l’arte e dal desiderio di promuovere i talenti nel nostro paese. Dopo aver fatto un approfondita ricerca sugli eventi che sono in corso nel nostro paese, (mi riferisco a mostre e concorsi vari), ho notato che nella maggior parte dei casi ci sono dei limiti come quelli dell’età, limiti finanziari, (le cifre richieste per esporre sono esagerate) la possibilità di esporre in strutture importanti riservate solo hai già affermati. Ho quindi pensato di creare un concorso aperto dove non ci sono limiti. Un progetto con un tema che permetta a tutti di partecipare, anche perché sono convinta che ci sono molti artisti che aspettano la loro occasione di essere scoperti.

Puoi raccontarci l’iniziativa dei progetti itineranti?

Il progetto itinerante è nato dal desiderio che gli artisti finalisti del primo concorso di EneganArt avessero un’occasione ulteriore per farsi conoscere. Generalmente si continua a partecipare ai concorsi che mettono in luce gli artisti solo in quella precisa occasione, e poi non c’è continuità. Tutto finisce con la chiusura dell’evento. Invece, il desiderio mio e del mio staff ,è quello di avere una continuità soprattutto, per dare un’occasione a questi talenti di potersi esprimere ulteriormente.

Intervista: Ileana Mayol coordinatrice del concorsodi Arte Attuale Eneganart

Come mai questo titolo alla Mostra: “Da Faces a Cambiamenti”?

Faces è stato il tema del primo concorso di Eneganart. Quando si è concretizzata l’occasione di poter esporre a Massa Marittima abbiamo chiamato gli artisti finalisti della prima edizione. Gli abbiamo chiesto se erano disponibili ha darci la loro versione del tema del concorso di quest’anno che è Cambiamenti. Concorso che chiuderà le iscrizioni il 5 settembre.  Verranno premiati 8 vincitori tra 24 finalisti, e porteremo in mostra dal primo ottobre al Palazzo Bastogi a Firenze. Da questo è nato il titolo della mostra da “faces a cambiamenti”. In primo luogo, per la curiosità di vedere come avrebbero affrontato il nuovo tema e cosa ci avrebbero proposto. Inoltre, come occasione di farsi conoscere meglio come artisti emergenti. Devo dire che gli artisti hanno risposto con entusiasmo.

Ci dia qualche indicazioni su come si svolgerà la mostra a Massa Marittima

La Mostra si svolgerà nel bellissimo Palazzo dell’Abbondanza dal 2 al 10 Agosto, dove al piano terra verranno esposte le opere di “Faces”, mentre al piano superiore affronteremo i “Cambiamenti”.

Ed ora un regalo prezioso per tutti gli artisti che ci seguono, che ne dice di dare un consiglio a tutti i giovani artisti che vogliono emergere .

Non arrendersi mai, lavorare costantemente, credere sempre in se stessi e nelle proprie capacità creative. E soprattutto uscire allo scoperto. Cogliere le occasioni per farsi scoprire.

Fotogallery

Ileana ci ha gentilmente messo a disposizione alcune foto dell’ evento a Massa Marittima

Cambiamenti Mostra evento a Massa Marittima

 

Raffaella Cristiano

Blogger, Webwriter, Social Media Manager, Digital PR. Mi occupo di comunicazione digitale. Ufficio Stampa per Artisti Contemporanei. Ho quasi sempre un mio punto di vista. Mi entusiasmano le idee geniali, la creatività e le cose fuori dal comune, adoro uscire dagli schemi e gioisco quando un artista lo fa creando un capolavoro. Crea con me la tua strategia per vendere online. Linkedin

Lascia un commento