Sara Menichino: ” L’Arte è il modo di esprimere il proprio io, le emozioni, gli stati d’animo.”

L’intervista di questa settimana ci fa conoscere Sara Menichino, in arte Sara Camy, una ragazza timida che ha tanto da esprimere e lo fa  attraverso l’a sua Arte. Un’ intervista intensa che scuote gli animi dall’indifferenza.
Parlaci un po’ di te, chi sei, che studi hai fatto e di cosa ti occupi
Mi chiamo Sara Menichino, vivo a Torino, attualmente sono commessa in gioielleria, ma ho diversi progetti per il futuro che spero di riuscire a mettere in pratica.
Ho frequentato l’Istituto d’Arte nella sezione di restauro carta e tessuto, ed in seguito, un anno di Accademia di Belle Arti, abbandonata per iniziare a lavorare.
Racconta come hai scoperto questa passione per l’arte in te e come hai deciso di avvicinarti ad essa
Scoprì  la mia passione per il disegno, la mia maestra delle elementari. Trascorrevo tutte le lezioni, di qualsiasi materia, a disegnare e lei, invece che arrabbiarsi per la mia “disconnessione” dalle varie attività scolastiche, mi lasciò fare ed anzi, comunicò ai miei, in maniera positiva, la mia attitudine.
In due parole esprimi il concetto dell’ arte: che cos’è l’arte?
Per me l’arte è il modo di esprimere il proprio io, le emozioni, gli stati d’animo. Tutto ciò che fatico a comunicare a parole. Mio padre era appassionato di pastori tedeschi, sono nata e cresciuta con i cani. I miei erano impegnati a lavoro, come tutti i genitori, ed io trascorrevo tutto il mio tempo fuori da scuola con i miei lupi. Sono stati i miei amici, i miei fratelli, i miei insegnanti e compagni di giochi ed ovviamente, la parola, tra di noi, non era il mezzo di comunicazione e credo di portarmi dietro, da lì, la mia “fatica” nel parlare! 😅
Quali sono i generi che preferisci?
Non ho un genere in particolare, tutto dipende dal periodo, dal momento… Ci sono cose che, in un momento non ti comunicano niente, poi un giorno succede qualcosa, riguardi un’ opera che magari non ti aveva detto nulla in passato, ed ora invece ti apre un mondo! L’arte, come la vita, le persone, le situazioni, cambiano in base alla nostra predisposizione nel percepire.
C’è un artista in particolare, che sia esso un musicista o uno scultore o altro, dal quale ti è capitato di trarre ispirazione?
La musica sicuramente. Amo la musica da sempre. Chiudi gli occhi, ascolta la melodia e sogna.
Sì, c’è un artista in particolare, è un musicista, ma non è famoso, almeno non ancora, spero per lui che possa un giorno diventarlo. Ho avuto la fortuna di incontrarlo un anno fa esatto ed è grazie a lui che ho ricominciato a dipingere.
Sara Menichino: ” L’Arte è il modo di esprimere il proprio io, le emozioni, gli stati d’animo.”
Nudo di Donna: “Scivolami via
Spogliami da questo vivere
Chiudo gli occhi e respiro
Vivo nuda e indifesa
A mio modo” di Sara Camy

 

Come nasce un’ idea, da cosa trai ispirazione?
Dalle emozioni, gioia, amore, tristezza, rabbia…
Tra i tuoi lavori, qual è quello preferito in assoluto
In assoluto no, come dicevo dipende dai momenti… Posso dire che al momento ne ho due per cui provo amore infinito per ciò che sentivo mentre nascevano…
Che consiglio ti sentiresti di dare a quelli che iniziano
Ahahahah! Beh cavoli! Questa è una domanda per persone già arrivate! Io sono “quelli che iniziano”! Ho tutto da imparare, ho fame di imparare ed anzi… consigliatemi, vi prego!
In che modo, secondo te, l’ arte potrà migliorare la società e il vivere civile?
Ecco, questo argomento mi sta dannando l’anima! La superficialità, la leggerezza, l’usa e getta dei nostri tempi, mi uccidono. Le persone lo fanno in continuazione con qualsiasi cosa, con qualsiasi essere. Guardano negli occhi un altro essere vivente e non vedono nulla, come possono guardare un’ opera e provare emozioni?
Qual è il messaggio che vuoi dare attraverso la tua arte
Sentire. Amare. Condividere. Salvarci.
Dove trovo notizie di Sara Camy
Sara Menichino: ” L’Arte è il modo di esprimere il proprio io, le emozioni, gli stati d’animo.”
Sara Camy

Facebook| Instagram

 Foto di Copertina: Abbraccio ”

“QUI
Dove comincia, finisce.”
di Sara Camy  ( Sara Menichino)

Raffaella Cristiano

Blogger, Webwriter, Social Media Manager, Digital PR. Mi occupo di comunicazione digitale. Ufficio Stampa per Artisti Contemporanei. Ho quasi sempre un mio punto di vista. Mi entusiasmano le idee geniali, la creatività e le cose fuori dal comune, adoro uscire dagli schemi e gioisco quando un artista lo fa creando un capolavoro. Crea con me la tua strategia per vendere online.
Linkedin

Lascia un commento