Marketing ad Arte

Come impostare la tua identità digitale

Il miglior modo per vendere Online è impostare, fin da subito, la tua identità digitale, per far capire chi sei e che cosa fai.

Vi capita di avere tanti mi piace e tantissime visualizzazioni ma nessun contatto per l’acquisto?
Capitava anche a me, tutti apprezzavano i miei post e nessuno mi contattava per una commessa.
Ho ragionato e studiato sulla cosa. All’inizio ho cominciato a pubblicare di più, mi affannavo a condividere post su post, risultato? Aumentava la portata, diminuivano i mi piace. Lo sai perchè? Perchè per aumentare i post, non seguivo più i gusti dei miei fan, quelli che sin dall’ inizio mi avevano dato fiducia e avevano iniziato a seguirmi perchè proponevo qualcosa di diverso e genuino.
Studiando il Marketing digitale , in particolare l’Inbound Marketing capii qual era il problema.

Come impostare la tua Identità Digitale


Le persone non capivano che lavoro facessi, allora mi sono concentrata nello sviluppo della mia identità digitale. Ho cercato di mettere a fuoco le mie intenzioni, chi volevo raggiungere e  a chi stavo parlando. E’ stato difficile ma ci si può riuscire. 

Se questa situazione di stallo, capita anche a te, fa questo Esercizio:
Cerca di rispondere in poche righe a queste domande

  • Chi sono
  • Che cosa Faccio
  • Perchè lo faccio ( qual è la mia missione)

Posta nei commenti la risposta, la analizzeremo insieme e poi quando sarà pronta adatterai i tuoi profili per impostare la tua identità digitale su tutte le piattaforme che usi

Chi sono

Chi sono è facile da compilare , giusto? E invece no. Spiegare chi si è, è veramente difficile. Comporta il mettersi a nudo davanti a chi ci ascolta, aprirsi all’ altro, e questo è per molti, un sacrificio enorme. Questa è la fase più difficile, ma è fondamentale per poter essere ascoltati ed entrare in relazione con chi ci legge attraverso lo schermo di un tablet o di uno smartphone.

Che cosa faccio

Ok ci siamo, ora devo dire della mia arte, quindi vediamo, ecco ci sono: faccio quadri uhmmmm… dipingo naaaa… oddio che diavolo scrivo? Imprimo sulla tela i paesaggi della mia terra, che ne dite, va meglio eh? Ce ne sono milioni di espressioni come questa, che fanno arrivare giusto al punto e dettagliano l’attività dell’ artista visivo, che sia esso pittore, scultore o mixed artist, basta pensarci un po’ .

Psss chiedi a me se vuoi una mano, Contattami

Perchè lo Faccio

Già dimmi… perché dipingi/ scolpisci/ fai collage/ videoarte/ eccecc? A chi stai parlando, cosa vuoi dire, dove vuoi andare a parare? Ognuno di noi dentro, ma proprio dentro, nel profondo del proprio cuore, ha una molla che lo spinge, non puoi farne a meno, ti inquieta, ti smuove, finché non l’ assecondi. Bene, questo distingue gli artisti dagli altri essere umani. Ora parlaci della tua molla, cosa ti spinge a fare, cosa stai donando con la tua arte?

Questo tipo di comunicazione deve uscire da ogni canale comunicativo che utilizzate. Social network, sito web, interviste in tv, interviste sulle riviste di settore. Sapete quante volte mi capita di visitare anche siti web che saranno costati un occhio della testa e dopo aver cercato in tutte le pagine mi viene da dire: e quindi?

Quindi cosa dobbiamo fare? dare una risposta a questo quindi, seguendo le indicazioni che non ho inventato io, ma sono alla base del Marketing. Se uno vuole vendere, deve iniziare a capire come funziona la vendita sia online che offline.

Lascia un commento e fammi sapere che ne pensi oppure scrivimi a info@scarabocchiarte.it

Foto di Copertina: Fishy Island, 2009 – Erik Johansson

Blogger, Webwriter, Social Media Manager, Digital PR. Mi occupo di comunicazione digitale. Ufficio Stampa per Artisti Contemporanei. Ho quasi sempre un mio punto di vista. Mi entusiasmano le idee geniali, la creatività e le cose fuori dal comune, adoro uscire dagli schemi e gioisco quando un artista lo fa creando un capolavoro. Crea con me la tua strategia per vendere online. Linkedin