Che cos’è lo storytelling e come può usarlo un artista

Storytelling è diventato come:  “Carneade! Chi era costui?” E’ una parola che ormai sentiamo ovunque, ma alla fine della fiera…Cosa vuol dire storytelling? 
Questa domanda mi è stata rivolta da un’ artista della mia Community  ( se sei un’artista chiedi di entrare 😉 )
Vuol dire raccontarsi e può essere riferito, sia alla propria attività, che alle proprie passioni. E’, più o meno, quello che leggi nei blog di artisti, viaggiatori, lettori, ecc ecc, ed è l’attività principe di chi vuole fare Business Online. Questa è stata la mia risposta frettolosa al commento, ma vorrei parlarne meglio in questo post.
Che cos’è lo Storytelling?
La tecnica dello Storytelling è lo strumento, attraverso il quale, puoi raccontare quello che sei e come nasce la tua arte. Faccio un esempio.
Immaginiamo di essere andati ad una mostra e di aver visto un quadro, che questo quadro abbia scatenato in me delle sensazioni, che a loro volta, hanno prodotto una rappresentazione, attraverso una mia opera, di quelle sensazioni. Raccontare come nasce quell’opera, partendo dal raccontare la visita alla mostra, raccontando le sensazioni provate, cercando di esprimere perchè sono affiorati quei sentimenti, quali ricordi sedimentati hanno smosso, o quali buoni propositi hanno innescato, e continuare, con il mostrare l’evoluzione di quei sentimenti nella vostra opera, passo passo, man mano, che lavorava il vostro genio creativo, fino alla realizzazione di quella che era, solo un’idea… Quello è lo Storytelling.
La capacità di appassionare le persone, coinvolgendole con la nostra attività. Mettendo in pratica quello che Michelangelo definiva il Pathos. Non  è altro che, la creazione di empatia, con chi ci segue e condivide con noi, in quel momento, lo stesso sentimento che stiamo vivendo noi, sia esso positivo o negativo. L’Empatia crea un legame, e questo legame, crea il vero pubblico, i veri fan, i veri acquirenti della nostra arte.
 Strumenti di Storytelling utili agli artisti
  • Le immagini delle opere
  • I video delle realizzazione di un’opera
  • I video della mostra o evento a cui avete partecipato con la vostra opera
  • I video o foto di mostre o eventi di altri artisti a cui avete partecipato
  • Il blog che racconta con un testo scritto la narrazione di ciò che è avvenuto e raccoglie le foto e video di quello che si è visto

Quindi, gli strumenti sono 3

  1. Il Blog
  2. Le Foto
  3. I video

E’ inutile dire che lo strumento più efficace e diretto è il video, a tal proposito vi suggerisco la lettura di questo libro, che vi guiderà passo passo alla scoperta di come utilizzare al meglio questo importante strumento di vendita.

Il libro esiste anche nel Formato Kindle fruibile con pochi euro dal cellulare scaricando la App dallo store del telefono.

Inutile dire che questi contenuti: le storie , le foto e i video,  devono essere tutti raccolti e contenuti in quello che è il nostro Media Proprietario quale può essere il nostro Sito Web, il nostro Blog oltre che condivisi sui Social Network per poterci rappresentare al meglio e per creare la nostra strategia di Marketing ad Arte

Un altro libro che potrebbe esserti utile è:

 

Raffaella Cristiano

Blogger, Webwriter, Social Media Manager, Digital PR. Mi occupo di comunicazione digitale. Ufficio Stampa per Artisti Contemporanei. Ho quasi sempre un mio punto di vista. Mi entusiasmano le idee geniali, la creatività e le cose fuori dal comune, adoro uscire dagli schemi e gioisco quando un artista lo fa creando un capolavoro. Crea con me la tua strategia per vendere online.
Linkedin

Un pensiero riguardo “Che cos’è lo storytelling e come può usarlo un artista

Lascia un commento